Sito dedicato alla comunità di Montecelio, alle sue tradizioni e .....

Home
Il Paese
- Dove si trova
- Cenni storici
- Itinerari turistici
La cucina Monticellese
- Costume Carattestico
- Foto Borgo Medievale
Arte e Cultura
- Artisti di Montecelio
- Studiosi di Montecelio
- Edicole Sacre nel Borgo
- Teatro Comunale Dario Vittori
Eventi Teatro
- Regolamento,costi uso Teatro
- Centro Artistico Teatrargo
- Gruppo Archeologico Latino
Chiese e Monumenti
- Chiesa Sant'Antonio
- Chiesa Sant' Antonino
- Chiesa San Lorenzo
- Chiesa San Michele
Castello medievale, Oratorio, - Porta Civica, Palazzo Cesi
Associazioni
- Associazione 'La Cordata'
- Associazione Micologica
- Banda musicale Cornicolana
- Circolo Cacciatori
- Moto Club
- Polisportiva
- Pro Loco
Manifestazioni
- Festa Madonna d'Aprile
- Festa Madonna d'Agosto
- Festa di Sant'Antonio
- Festa di San Michele
Mostra Micologica
La Befana
- Sagra delle Pinciarelle
- Programma
Comitati festa S.Michele
- Storico Comitati
Orari Mezzi Pubblici
- Orari trasporti autolinee SAP
- Orari trasporti autolinee +COTRAL
- Orari Ferrovie dello Stato
Pagine utili
- Pronto Soccorso, Ambulanza - Farmacie, Studi medici, ASL
- Carabinieri, Polizia
- Vigili Urbani, Vigili del Fuoco
- Polizia Municipale
- Poste, Enel, Inps, Inail,Acea
- Comune, Circoscrizioni
- Delegazioni, Ufficio Idrico
- Ufficio Tributi (ICI)
- Scuole, Istituti Comprensivi
Home
Festeggiamenti in onore di Maria SS. Immacolata
(Festa Madonna d'Agosto)
L'origine della "Festa d'Agosto" è da inserire nel ciclo delle liturgie penitenziali e di ringraziamento con le quali la Chiesa segnava lo svolgersi delle stagioni definite delle "Quattro tempora".
Queste erano dedicate alla penitenza al digiuno alla purificazione a livello simbolico e sacrale gestite da funzioni paraliturgiche.
I giorni dedicati alla "Festa d'Agosto" rientrano in un periodo dove il mondo rurale considera in fase di esaurimento il periodo dei grandi lavori agricoli ed entra in un periodo disteso di ringraziamento e riposo.
"Festa di ringraziamento" a conclusione di un tempo di lavoro di incertezze di trepidazione e di paure per i raccolti iniziato con l'ultima domenica di aprile (
Festa Madonna d'aprile), durante la quale la popolazione chiede grazie attraverso espressioni di devozione alla Madonna (Messa e processione penitenziale).
Don Celestino Piccolini riporta sulle "Notizie dell'Antico
Duomo di S.Giovanni", che il popolo di Montecelio nutriva una devozione particolare per l'Immacolata ed era solennizzata in modo particolare l'8 dicembre, e "trasportata per la prima volta all'ultima domenica d'agosto nel 1808". ---------------------------------------------Don Fiorenzo Orati
Programma
Lotteria
 
Ideato e realizzato da Angelo Stazi © Comitato S.Michele Arcangelo Classe 1949